+33 (0)3 68 38 18 00 Area Clienti

HO BISOGNO DI UN COC PER REGISTRARE UN'AUTO USATA STRANIERA?

HO BISOGNO DI UN COC PER REGISTRARE UN'AUTO USATA STRANIERA?

HO BISOGNO DI UN COC PER REGISTRARE UN'AUTO USATA STRANIERA?

HO BISOGNO DI UN COC PER REGISTRARE UN'AUTO USATA STRANIERA?

Molte persone acquistano il loro veicolo nuovo o usato all'estero. In questo caso, il veicolo ti verrà consegnato con le targhe del paese. Come immatricolare un veicolo acquistato all'estero? Hai bisogno di un certificato di conformità europeo (COC)? Questo articolo risponde a queste domande.

Il certificato di conformità europeo (COC)

 

Come suggerisce il nome, il Certificato di conformità europeo o COC è un certificato che consente di indicare all'amministrazione francese che il veicolo è stato fabbricato secondo le norme europee in vigore.

Inoltre, quando si acquista un veicolo all'estero, la sua registrazione e la carta di registrazione sono definite dal paese in cui è stato effettuato l'acquisto. Tuttavia, le informazioni menzionate all'interno di una scheda di registrazione estera sono generalmente diverse da quelle a cui siamo abituati in Francia. Il certificato di conformità europeo contiene informazioni esaustive relative al veicolo che consentiranno quindi all'amministrazione francese di rilasciare la carta di circolazione.

Come ottenere il tuo COC? Puoi passare attraverso un servizio online (assicurati che il servizio si trovi sulla strada) o effettuare una richiesta direttamente dal produttore dell'auto. Ti sarà spedito per posta. Il prezzo e la scadenza variano in base ai produttori. Ma aspettati di pagare circa 100 euro e devi aspettare diverse settimane per ricevere questo prezioso sesamo.

Il COC, indispensabile per immatricolare un'auto acquistata all'estero r

Se il tuo veicolo è di categoria L o M1, è stato acquistato in Europa ed è stato immatricolato per la prima volta dopo il 1996 in Europa, puoi richiedere un COC. Analogamente alla prova dell'indirizzo, alla fattura del venditore estero, al modulo di amministrazione (Cerfa 13750 * 05), al discarico fiscale, alla prova di identità, il COC fa parte dei documenti da fornire all'amministrazione Francese per ottenere la registrazione del tuo veicolo. Se hai acquistato il tuo veicolo in Inghilterra, il COC non è generalmente sufficiente per garantire la sua approvazione in Francia. Dovrai sicuramente fornire una fattura attestante che hai apportato le modifiche necessarie in un garage (ad esempio orientamento dei fari, visualizzazione del tachimetro in km / h).

Cosa fare se il veicolo è stato acquistato al di fuori dell'Europa o non è abbonato alle condizioni per ottenere un COC?

Questa situazione è più complicata ma non è inestricabile. In questo caso, dovrai chiedere al produttore del tuo veicolo di fornire un certificato di identificazione. È inoltre possibile richiedere i servizi di omologazione per i veicoli al DREAL (Direzione regionale dell'ambiente, della pianificazione e dell'edilizia abitativa).

Si noti che ora è possibile richiedere la scheda di registrazione direttamente online su ANTS (National Agency for Secure Titles). Collegandosi al sito, è possibile unire tutti i documenti giustificativi, compilare il modulo e pagare le tasse di registrazione.

 

È quindi possibile l'immatricolazione di un veicolo acquistato all'estero. Naturalmente, le procedure sono più semplici se hai acquistato il tuo veicolo usato in Europa. Facile da ottenere, il COC è un documento essenziale da fornire nel documento di registrazione.

 

Hai bisogno di alcune informazioni?

Il nostro team è disponibile all'indirizzo Tel : 08 91 03 88 18
di 8h30 a 12h30 e 14h00 a 17h00 Dal lunedì al venerdì