+33 (0)3 68 38 18 00 Area Clienti

CERTIFICATO DI CONFORMITA COC

CERTIFICATO DI CONFORMITA COC

CERTIFICATO DI CONFORMITA COC

Il certificato di conformità altro non è che una pratica dichiarazione di conformità di un determinato veicolo. 

Tale documento ha come scopo di attestare la concordanza di uno o più veicoli con, appunto, l'omologazione della comunità economica europea. 

Per cui, tale documento contiene importanti informazioni inerenti al veicolo di cui si parla. Il certificato di conformita COC viene conservato all'interno di una banca delegata dalla Casa madre produttrice del veicolo.

A cosa serve sostanzialmente il certificato di conformità di un veicolo?

Il certificato di conformità di un’auto, come ad esempio il COC Audi, attesta la legittima omologazione di un determinato autoveicolo e, in tale attestato, sono riportati l'identificazione della macchina e del suo costruttore, il numero della sua omologazione europea ed ulteriori tecniche specifiche.

Il Coc è necessario per esportare il veicolo da un Paese europeo all'altro in totale tranquillità, importarlo in Italia e successivamente immatricolarlo in un altro Paese, e anche esportarlo dall'Italia e immatricolarlo, appunto, nel Paese. 

Nel caso il mezzo fosse stato immatricolato per la prima volta in un Paese diverso da quelli in adesione all'UE, il costruttore del mezzo non sarà in grado di rilasciare, purtroppo, il certificato e, di conseguenza, potrebbe non risultare idoneo alle norme ed essere privo dell'apposito numero di omologazione europeo e, tra i Paesi citati, vi sono anche gli Stati Uniti, Canada, Russia, Giappone e Cina (in generale, in qualsiasi Paese asiatico). 

Per quanto riguarda l'acquisto di auto precedentemente usate da un'altra persona, non è più considerata un'opzione secondaria, al contrario, è diventata una pratica molto usata e diffusa anche sulle vetture di una gamma molto elevata dal normale così da abbattere velocemente ogni tipo di costo e potersi permettere, oltretutto, qualche sfizio in più. 

Il consueto codice di consumo, così come le rispettive applicazioni, spingono il venditore del veicolo a dover prestare obbligatoriamente due anni di garanzia su qualsiasi veicolo che mette in vendita a nuovi acquirenti e se quest'ultimo non fosse in possesso di Partita Iva, o anche se la vendita avviene tra due privati, viene applicato di conseguenza il codice civile, con un'unica pecca: la garanzia non sarà più di due anni, bensì di un anno con la esplicita approvazione da parte dell'acquirente e del venditore, così da evitare fraintendimenti e discussioni.

Se l'auto dovesse in qualche modo non risultare a norma di legge o nelle dichiarate condizioni, l'acquirente in questione può tranquillamente richiedere la garanzia, ottenendo in tal modo una notevole riduzione del prezzo pattuito in precedenza oppure direttamente l'annullamento del contratto, con la restituzione finale del veicolo automobilistico e il rimborso per intero della somma pagata, fino all'ultimo centesimo dato.

Vi è la possibilità di richiedere il duplicato del certificato di conformità? Tutte le risposte alle proprie domande!

La persona che necessita del COC può richiederlo sul sito di Euro conformita e lo riceverà in tempi brevi, senza dover aspettare lunghe attese.

Il certificato di conformità dell'auto varia in base al prezzo, così come non sono sicuri i tempi per ottenerlo, infatti, cambiano in base al Paese in cui si è tenuta la costruzione del veicolo, ma in linea generale è possibile affermare che l'attestato può arrivare entro tre o cinque giorni lavorativi dalla presentazione della domanda, salvo imprevisti generali. 

Il proprietario riceve il certificato sia in formato digitale che cartaceo, in quanto in Italia le autorità richiedono anche la versione cartacea. 

Coc Citroen: cos'è? 

Come citato in precedenza, il certificato di conformità per Citroen, conosciuto principalmente con la sigla "Coc Bmw ", altro non è che un attestato che riporta il completo rispetto dei requisiti principali degli standard di omologazione dell' Unione Europea. 

Il principale obiettivo è quello di attestare la dovuta conformità, assicurando al tempo stesso l'acquirente sui movimenti di merci, soprattutto quelle soggette a dei procedimenti ben impostati di omologazione ed anche immatricolazione. 

Inoltre, tale documento permette di poter commercializzare l'auto Citroen nei Paesi senza alcun tipo di problema e, di conseguenza, essere immatricolata e successivamente venduta a chi è interessato ad essa.

 

Hai bisogno di alcune informazioni?

Il nostro team è disponibile all'indirizzo Tel : 08 91 03 88 18
di 8h30 a 12h30 e 14h00 a 17h00 Dal lunedì al venerdì